giovedì 5 maggio 2016

5 maggio 2016






Come un canto
di un usignolo
anche le parole
delicate e sincere
che affiorano
dal cuore
creano spazio
nell'anima.

 Un leggero
soffio di vento
accende una
 luce 
interiore
lasciando
che la vita
liberi
il sogno
nell'aria
e nel cielo
il colore diventa
musica.

1 commento:

  1. Cara Luigina, bellissima questa poesia, i suoi versi ti avvincono come in un abbraccio tenero affettuoso.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina