lunedì 23 giugno 2014

Nel giardino della vita

Nel giardino 
della vita
colori vivaci
colpiscono
il viandante,
irresistibili
profumi
inebriano
il suo cuore

come 
se udisse
una dolce
musica
che risveglia
la sua anima
nel cammino.

Nel giardino
della vita
aggraziate
margheritine
schiudono
le loro
corolle
 alla luce
del mattino
quando la 
rugiada
si posa
sui delicati
petali,

e il ricordo
torna
all' ingenuo
ritornello
'm'ama non m'ama'
di tempi
lontani
quando
la risposta
era sempre
quella desiderata.


2 commenti:

  1. cara Luigina, molto bella la tua poesia, è un inno alla vita!
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Belli i tuoi versi, si sente il profumo dei fiori e allietano il cuore!
    Bravissima e grazie per condividere queste parole "aromatiche" per l'anima ;-)

    RispondiElimina