domenica 27 ottobre 2013

13 Ottobre 2013 - Ricordo di Roma



 



Sei passata in
mezzo alla folla,
silenziosa e pura,
come una sirena
in mezzo alle
onde del mare,
lasciando un segno
di speranza nei
cuori attenti.
Ti sei fermata
nel luogo del
grande destino,
e ogni cuore
ritornava indietro
a quel giorno
terribile e come
segno di speranza
fiorì la tua preghiera.
Sei sta in mezzo
a noi come viva
presenza e fazzoletti
bianchi sventolavano
nell'aria.
Poi,  d'improvviso il
canto per colmare
i cuori orma
coinvolti e pieni
della tua presenza.
 
Roma, 13 ottobre 2013

7 commenti:

  1. Bellissimo inno alla nostra Mamma Celeste!

    RispondiElimina
  2. Bellisssima! Cara Luigina, grazie di averla condivisa.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. CIAO...grazie... buona serata...:-)

    RispondiElimina
  4. Una preghiera molto sentita.
    Rakel

    RispondiElimina
  5. una preghiera molto bella,ciao Luigina

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto questa preghiera-poesia. Ho appena scoperto questo Blog dopo la tua visita. Verrò a leggere tutto.
    Paola

    RispondiElimina