mercoledì 20 marzo 2013

Una piccola poesia che sa di mare


Una piccola poesia che sa di mare,
la leggi e lo sguardo di riempie,
tutto diventa azzurro o verde,
come il mare che ti regala i suoi occhi,
occhi che vedono solo il profumo del cielo.

Una piccola poesia che sembra nascere
da un cuore profondo come la profondità marina,
apre il sorriso e lo immagini,
anche se non lo vedi,
lo respiri solo nel profondo del cuore.

Una piccola poesia che sa di mare,
trasparente e felice che fa ricordare solo l'estate
e tutto il resto scompare,
fiorisce un piccolo giardino nel cuore,
emblema di un mistero che non fa più paura.

Una piccola poesia che sa di mare,
sguardo lontano, assoluto, infinito,
occhi veloci offerti alla vita,
sogno di una piccola poesia che sa di mare,
vedi i colori, senti i profumi, senti il battito del cuore, ma non vedi nulla.

Una piccola poesia che sa di mare.

7 commenti:

  1. Veramente bella questa poesia, cara Luigina, versi molto armoniosi che ci fanno capire la bellezza e la tranquillità del mare.
    Ciao e buona serata e a presto rileggerti.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. La tua poesia è bellissima e nella lettura ho ricevuto una grande emozione.
    Buona serata Luigina,un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. CIAO...grazie a voi e buona serata...luigina

    RispondiElimina
  4. Una poesia bella e colorato come le onde del mare.
    Profuma di estatee di infinito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una dolce visione marina traspare dai tuoi versi, ed emoziona !
      Complimenti mia cara Luigina , ti abbraccio

      Elimina
  5. e la poesia che sa di mare è piena di profumi , di colori e di immagini delicate,
    un saluto affettuoso Luigina

    RispondiElimina
  6. Una grande poesia che sottolinea l'arcana, maestosa bellezza del mare!

    RispondiElimina