domenica 23 settembre 2012

Oltre il mare


Oltre l'orizzonte
vaga il pensiero,
sublime il cielo
che accoglie
tra le sue braccia
l'amore.

Oltre la  nuvola
irrompe la speranza
di chi ama
anche la più
piccola foglia
dispersa
nel prato.

Oltre il mare,
il ricordo
dell'infinito,
che regna
sempre
nel cuore.

2 commenti:

  1. La natura di sicuro si concilia sempre con i valori profondi della vita. L'umanità, raramente.

    RispondiElimina
  2. Bellissimi versi cara Luigina, come dice Adriano la penso anch'io che l'umanità fa parecchi errori.
    Buona serata amica.
    Tomaso

    RispondiElimina