mercoledì 4 gennaio 2012

Il mistero della vita

Un raggio di sole

illumina la stanza,

dove giochi di bimbi

creano un mondo

gioioso

e sognante.



Un raggio di sole

raggiunge il cuore,

e un linguaggio

comprensibile a tutti,

parla di un incontro

di luce e di vita.

6 commenti:

  1. Ci fosse nel mondo un desiderio d'innocenza come quella dei bambini!

    RispondiElimina
  2. Un modo gioioso di inaugurare l'anno,con poesia,l'innocenza dei giochi dei bambini,il colore azzurrro.

    RispondiElimina
  3. Sognare un mondo bello e buono migliore per tutti è sempre bello.
    I bambini sono quelli che lo rappresentano con i loro sorrisi.
    Buona giornata cara Lui.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Buon Anno cara Lui ... Ogni tanto dovremmo tornare bambini per parlare quel linguaggio universale ...
    Un bacio.

    RispondiElimina
  5. i bambini ispirano sempre dolcezza,un abbraccio Lui

    RispondiElimina
  6. Luigina ciao.
    Buone fatte feste . Che bella questa poesia dedicata ai bambini e a loro meraviglioso mondo . Che bello sarebbe per noi se ogni tanto potremmo tornare bambini. Purtroppo quando si cresce....si perde la genuinità. Ma bisognorebbe riservare un pò di ingenuità dentro di noi che per nostra sfortuna perdiamo quell'innocenza che hanno loro e acquistiamo la malizia ,ciò che non hanno i piccoli.
    CIAO E BUON ANNO LINA

    RispondiElimina