martedì 1 novembre 2011

Un lungo cammino

Renoir Pierre Auguste

Un lungo cammino per giungere
ai confini del cielo,
salire su immaginarie scale
che portano su una nuvola dorate,
lasciarsi guidare dal cuore
per costruire giochi sereni,
così da poter saltare
da una nuvola all'altra
respirando il sogno leggero.
Un lungo cammino per sentir
il respiro della vita
e osservare dall'alto
la natura che vive.

Nella vita ci sono momenti particolari che regalano al cuore tanta intensità, per portarli nel cuore nelle giornate normali, sono momenti da conservare per sempre, momenti belli e puri, e il ricordo porta il sorriso nel cuore e si stampa nel viso. Poi se questi passaggi di vita interioriore si accompagnano ai ricordi di vent'anni fa con la nascita di mio figlio, tutto diventa ancora più importante. In questi momenti speciali ho letto questo:

SE MI AMI NON PIANGERE - SANT'AGOSTINO

Se mi ami non piangere!
Se tu conoscessi il mistero immenso del cielo dove ora vivo,


se tu potessi vedere e sentire quello che io vedo e sento

in questi orizzonti senza fine,

e in questa luce che tutto investe e penetra,

tu non piangeresti se mi ami.

Qui si è ormai assorbiti dall’incanto di Dio,

dalle sue espressioni di infinità bontà e dai riflessi della sua sconfinata bellezza.

Le cose di un tempo sono così piccole e fuggevoli

al confronto.Mi è rimasto l’affetto per te:

una tenerezza che non ho mai conosciuto.

Sono felice di averti incontrato nel tempo,

anche se tutto era allora così fugace e limitato.

Ora l’amore che mi stringe profondamente a te,

è gioia pura e senza tramonto.

Mentre io vivo nella serena ed esaltante attesa del tuo arrivo tra noi,

tu pensami così!

Nelle tue battaglie,

nei tuoi momenti di sconforto e di solitudine,

pensa a questa meravigliosa casa,

dove non esiste la morte, dove ci disseteremo insieme,

nel trasporto più intenso alla fonte inesauribile dell’amore e della felicità.

Non piangere più, se veramente mi ami!


SANT'AGOSTINO

7 commenti:

  1. Sono sempre belle le poesie che ci fai sentire cara Luigina.
    è tardi e tu auguro la buona notte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. ciao...grazie Tomaso..buona notte anche a te...

    RispondiElimina
  3. Rimango sempre entusiasta - e non so bene il perché, forse per un articolo di tanto tempo fa - ogni volta che vedo una riproduzione del secondo quadro di Renoir!

    RispondiElimina
  4. LUIGINA. Buon giorno .
    Stupendo post e stupenda poesia .
    Parole che vanno diritto al cuore .
    Ti auguro una felice giornata ,
    UN ABBRACCIO E UN SORRISO :-)
    Lina

    RispondiElimina
  5. Ciao Luigina ... ci proponi sempre bellissime meditazioni ...
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Luigina ho assaporato le parole di S.AGOSTINO ed ammetto che mi hanno fatto molto bene. grazieee

    RispondiElimina
  7. Stupendo questo dipinto!! Uno dei miei preferiti di Renoir!! Hai visto il film "Il favoloso mondo di Amelie"? Ne fa una descrizione accurata ;)
    Passa dal mio blog
    http://lapintablog.blogspot.com/

    :*

    RispondiElimina