martedì 26 ottobre 2010

Quando il vento trasporta...


Quando apri la tua mano
senti che il vento
la rinfresca,
poi la conduce  lontano,
lassù tra le nuvole,
per farle osservare la vita
senza paura,

allora pare
di udire il vento
che trasporta il tuo cuore
su una spiaggia
lontana e pura,
per riempirsi
di profumi marini,

mentre tu vivi
l'intensità del
sogno amoroso,
nell'attesa che
il destino si compia.

4 commenti:

  1. complimenti Luigina per questo intimo scritto..buone cose...carissima!
    ciaooooooooo

    RispondiElimina
  2. ciao Carla.... buona serata...ciao..luigina

    RispondiElimina
  3. Ciao Luigina,bella poesia,dove si sviluppano belle immagini alla lettura,grande il finale velato da una leggera ma intensa speranza.
    Buona serata.

    Un bacio.

    RispondiElimina
  4. Luigina.
    Poccoli versi . ma veramente belli . Anche i tuoi versi sono come sempre felati da una intensa speranza . La speranza non deve mai morire .
    Buon fine settimana
    Lina

    RispondiElimina