mercoledì 11 agosto 2010

La canzone

foto di Marta
La canzone che intoni soave
nella pace di un pomeriggio assolato,
nasce da una sorgente vitale,
limpida e fresca
nascosta nella profondità
del cuore
dove l'acqua limpida e fresca
riflette il trasparente bisogno
d'amore e di sogni,
e una dolce musica
si diffonde nel cielo.

............................................................

Canzone ridente di William Blake

Quando i boschi verdi di gioia ridono,
e corrugandosi il ruscello
li accompagna colle sue risa;
quando l'aria si mette a ridere
col nostro spirito folletto,
e ride di quel chiasso il verde colle;

Quando di vivo verde
i prati ridono e la cavalletta
ride in mezzo a quell'allegria,
quando Susanna, Emilia e la Mari
colle loro dolci bocche rotonde
cantano "Ah ah hi!"

Quando gli uccelli coloriti
nell'ombra ridono,
e la nostra tavola è sparsa
di ciliegie e noci,
vieni a vivere, e sii gaio, e uniti
cantiamo in dolce coro "Ah ah hi!"

...................................................

LA POESIA O LA LETTERATURA IN GENERE DEBBE PROPORSI L'UTILI PER ISCOPO, IL VERO PER SOGGETTO E L'INTERESSANTE PER MEZZO. (ALESSANDRO MANZONI, IL ROMANTICISMO IN ITALIA)

Nessun commento:

Posta un commento