giovedì 12 novembre 2009

Un bacio

Il bacio di Klimt






Un bacio scritto nel cielo
che il tempo rende immortale,
risplendendo nella notte
con i colori più brillanti,
che solo le stelle possono donare.

Un bacio che il silenzio
della notte fa spezzare il tempo,
mentre il sogno diventa musica
che si diffonde nell'aria,
fremente di vita.

Un bacio che sa d'amore
e di onda marina,
e ora appartiene a quel
mondo di luce come
lampada brillante di vita.

1 commento:

  1. Bella poesia,bello il tuo blog,se vuoi vieni a trovarmi,se non è un disturbo x te,buona notte.

    RispondiElimina