giovedì 24 settembre 2009

Emily Dickinson - 265

Dove navi di porpora oscillan dolcemente
su mari di giunchiglia,
dei marinai fantastici s'aggirano,
poi sul molo è silenzio.

Nessun commento:

Posta un commento