sabato 2 maggio 2009

Storia della rosa - dalla rivista Gardenia



Storia della rosa di Zeila Dolci

Non abbiamo notizie certe della presenza di rose nell'antico Egitto, per quanto una scoperta archeologica del 1880 avesse portato alla luce una ghirlanda con fiori, che forse erano rose, simili alla Rosa gallica. Ma si sa invece che ai tempi di Cleopatra si coltivavano su vasta scala, nel delta del Nilo, soprattutto per il mercato romano che ne era il più grande consumatore. Infatti a Roma erano usate nelle cerimonie, nei giochi pubblici e nei banchetti dove i pavimenti erano ricoperti di rose e i calici cosparsi di petali profumati. Queste rose erano molto costose, specie in inverno, quando arrivavano dall'Egitto mantenute fresche con una tecnica che ci è sconosciuta. Si dice che Nerone abbia pagato, per un carico di rose, una tonnetta di oro.

dalla rivista Gardenia - ed. Mondadori

Nessun commento:

Posta un commento