lunedì 11 maggio 2009

19a Stravizzola...con il buco! da http://onemarathonforcapasso05.spaces.live.com/

foto da
http://onemarathonforcapasso05.spaces.live.com

La mia “ciambella”…

A Vizzola Ticino la mia “ciambella” era perfetta… anche il buco era al posto giusto! Ho corso i 10,5 km del percorso breve insieme ai circa 100 soci dell’atl. San Marco e alla maggioranza degli iscritti alla 19esima edizione della Stravizzola, altri invece hanno corso la 21 km; molti hanno battezzata questa come la “Mezza del Ticino”, una prima edizione che a sentire alcuni commenti, finora giunti, ha peccato di qualche superficialità nell’organizzazione. Il nostro percorso, anche se non semplice, è stato perfetto e poiché per noi sanmarchini era gara sociale, personalmente non mi sono molto soffermato sui dettagli in quanto la mia finalità era di arrivare il prima possibile. Neanche al ristoro mi son fermato: un po’ perché non sentivo la necessità ed un po’ per guadagnare qualche posizione! Ho recuperato abbondantemente all’arrivo con thè, acqua, limone e succhi di frutta, mi spiace di non aver potuto approfittare delle profumata focaccia perché ho le gengive irritate e faccio fatica a masticare… però un bel pezzo l’ho mangiato lo stesso! Il percorso è indubbiamente bello e per me come per tanti altri della zona luoghi spesso frequentati per gli allenamenti. Il mio tempo totale 57’ 06”, 24° assoluto come sanmarchino e secondo di categoria (credo). Meglio di così!

Mi dispiace per gl’inconvenienti a cui è andato incontro l’amico Compa e ne ho avuto il sentore quando l’ho visto arrivare al ristoro… aveva la faccia così incazzata che perfino la foto che gli ho fatto è venuta mossa nonostante la sua perfetta immobilità! Del percorso tradizionale di 10,5km ne ho avuto giudizi positivi stamattina anche da genitori podisti dei bambini della mia scuola che avevo invitato a partecipare… (e che non si sono azzardati a mancare) ma mi piacerebbe ascoltare qualche altro giudizio sulla 21k così che il “keniano” Bogni possa porre rimedio per la prossima edizione. Che altro dire? A sì! Condivido la proposta di Roberto riguardo i nomi da assegnare alle categorie e per le donne i nomi dei fiori sono l’ideale. Per gli uomini suggerirei invece quelli degli animali: si potrebbe partire dagli scoiattoli e finire con i dinosauri…

Antonio Capasso
http://onemarathonforcapasso05.spaces.live.com/

Nessun commento:

Posta un commento