sabato 4 aprile 2009

"GOFFI TRAINING"...OBIETTIVO STRAMILANO 2009: - 5 da www.trackandfieldchannel.net

Danilo Goffi - foto by Fabio Rinaldi


"GOFFI TRAINING"...OBIETTIVO STRAMILANO 2009: - 5
Danilo Goffi scrive... ho dato tanto alla Maratona azzurra e sono fortemente convinto di poter correre ancora qualche altro anno a buoni livelli. Dopo due anni travagliati dai problemi fisici, sono ritornato ad allenarmi con continuità e la mia condizione fisica è in chiara ripresa.
Il mio prossimo impegno sarà la Stramilano del 5 aprile. Grazie agli amici di Track And Field Channel Tv/Net, vi proporrò quotidianamente le tappe di avvicinamento all’evento, nella versione audio. Seguitemi...


Mercoledì 1 aprile: mattino fartlek 10km 500 (piano)/500 (forte) in 30’35" - pomeriggio 40’ di corsa lenta a 4’ al km
Martedì 31 marzo: mattino seduta di fisioterapia - pomeriggio 1h’ di corsa lenta da 4’ a 3’45 al km [il mignolo steccato della mano sinistra non mi ha dato fastidio]
Lunedì 30 marzo: mattino 10:00 - 14:00 in pronto soccorso - pomeriggio riposo [ieri sera in casa sono scivolato e stamattina andando in pronto soccorso, dopo delle lastre è stato accertata la frattura del dito mignolo della mano. Me lo sono fatto steccare e non ingessare per poter correre domenica. Questo piccolo imprevisto mi dà maggiore carica per la gara di domenica]Domenica 29 marzo: pomeriggio 1h’ di corsa lenta a poco più di 4’ al km [anche oggi, come ieri, giornataccia a causa della pioggia battente sotto la quale mi sono allenato]
Sabato 28 marzo: mattino 40’ di corsa lenta a 4’ - pomeriggio Medio Variato 12km (5km+1km+3km+1km+2km) media del lavoro 3’07"al km [pessima giornata vento freddo e acqua niente fatica ma corso veramente piano giornata no!]
Venerdì 27 marzo: mattino 50’ di corsa lenta a 4’ al km - pomeriggio 1h’ di corsa lenta a 4’ al km [ho ben recuperato il lavoro di domenica e domani mi aspetta un altro molto impegnativo]
Giovedì 26 marzo: mattino 50’ di corsa lenta a 4’ al km - pomeriggio 1h’ di corsa lenta a 4’ al kmMercoledì 25 marzo: 40’ di corsa lenta a 4’ al km - pomeriggio fartlek 10km (500mt forte 300 mt piano) [molto bene, buona capacità di recupero del lavoro di domenica]
Martedì 24 marzo: mattino 1h15’ di corsa lenta a 4’ a km - pomeriggio 50’ di corsa lenta a 4’ a km [seconda giornata di recupero e dedicata ai chilometri dopo il lavoro di domenica. Mi sono molto rilassato correndo vicino casa su un tracciato completamente sterrato]
Lunedì 23 marzo: mattino 1h’ di corsa lenta a 4’ al km - pomeriggio 1h’ di corsa lenta a 4’ [Giornata di recupero tranquillo dopo il lavoro impegnativo di ieri]
Domenica 22 marzo: mattino 4x3000mt. al ritmo di 8’47 con recupero di 3’30 [Veramente un buon lavoro! Sento che la condizione stra crescendo]
Venerdì 20 marzo: mattino 1h’ di corsa lenta a 4’ a km - pomeriggio 1h’ di corsa lenta a 4’ al km [giornata tranquilla di rigenerazione sia al mattino che al pomeriggio]
Giovedì 19 marzo: mattino 40’ di corsa lenta a 4’ - pomeriggio 1h’ di corsa lenta a 4’ al km [dopo il doppio lavoro impegnativo di ieri, oggi seduta di scarico e recupero tranquillo]
Mercoledì 18 marzo: mattino medio - veloce 10km in 30’28’’ - pomeriggio corto veloce 6km in 17’46 [sensazioni molto buone: al mattino ho fatto un lavoro più veloce di quello preventivato perchè la gamba "girava"; e al pomeriggio altrettanto bene, chiudendo con l’ultimo 1000mt a 2’50’’]
Martedì 17 marzo: mattino 1h’ di corsa lenta a 4’ al km - pomeriggio 1h’ di corsa lenta a 4’ al km [Giornata tranquilla e rilassata in vista dell’allenamento specifico di domani]
Lunedì 16 marzo: mattino seduta di fisioterapia - pomeriggio 1h’ di corsa lenta per un totale di 15 km [Anche oggi una giornata rigenerativa]
Domenica 15 marzo: mattino 1h15’ di corsa lenta a 4’ al km [Giornata tranquilla di rigenerazione]
Sabato 14 marzo: mattino 20’ risc + 15x400mt in 1’05" rec 200mt 1’30" - pomeriggio 40’ di corsa lenta a 4’ al km. [Buone sensazioni. La preparazione sta procedendo al meglio. Ringrazio Giovanni che, nell’audio di oggi, mi ha fatto ricordare quando a Rotterdam, 1998, ho fatto il mio personal best, 2h08’33].
Venerdì 13 marzo: mattino 1h’ di corsa lenta a 4’ al km - pomeriggio 1h’ di corsa lenta a 4’ al km [Oggi giornata tranquilla, ho accumulato un po’ di chilometri, 15 al mattino 15 al pomeriggio. Ottimo allenamento di scarico in vista del lavoro specifico di domani. Nel finale dell’audio di oggi sentite la voce del mio piccolo Gabriele, 5 anni, impaziente già di seguire il babbo di corsa]
Giovedì 12 marzo: mattino 40’ a 4’ al km - pomeriggio 1h di corsa tranquilla a 4’15 per finire gli ultimi chilometri a 3’45/3’50 [ottime sensazioni di scarico tranquillo in compagnia della mia radiolina e delle cuffie]
Mercoledì 11 marzo: 25’ riscaldamento (a 4’30) + 3x5000mt(a 3’03 a km) con 4’ di recupero + 1km defaticamento a 4’30 [buone sensazioni, anzi molto soddisfatto dell’esito dell’allenamento, nonostante il forte vento]

Personal Best:
Maratona – 2h08:33
Mezza Maratona – 1h01:49
10.000mt – 28:28.45
5000mt – 13:44.64
3000mt – 8:04.12
*foto by Fabio Rinaldi
Link: www.saucony.it
fonte: Danilo Goffi - www.trackandfieldchannel.net

Nessun commento:

Posta un commento