sabato 18 aprile 2009

MARATONINA DELL’AREA URBANA "MEMORIAL GAETANO AIELLO": STEFANO BALDINI STAR DELL’EVENTO da www.giovannicertoma.it

foto e articolo da www.giovannicertoma.it
MARATONINA DELL’AREA URBANA "MEMORIAL GAETANO AIELLO": STEFANO BALDINI STAR DELL’EVENTO


Intervista a Maurizio Leone


Il 19 Aprile a Cosenza si rinnova l’appuntamento con la corsa podistica nell’area urbana, giunta alla sua terza edizione ed intitolata quest’anno al compianto “Gaetano Aiello”, fondatore dell’omonima ditta di caffè e grande uomo di sport. La kermesse cosentina, organizzata dal comitato Fidal provinciale, in collaborazione con la Fidal regionale ed il CONI cambia veste, diventando ufficialmente mezzamaratona.
Sulla classica distanza dei 21,097Km non poteva mancare un testimonial d’eccezione del calibro di Stefano Baldini, Campione Olimpico di maratona ad Atene 2004. Il reggiano della Corradini Rubiera troverà sulla sua strada la coppia keniana formata da Solomon Rotich (Violetta Club Lamezia Terme) e Abraham Talam (Mezzofondo Recanati), e quella dei carabinieri Bologna, composta da Denis Curzi, due volte vincitore alla maratona di Treviso con un personale di 2h11’17”, e Maurizio Leone, campione italiano assoluto di cross 2005, e vincitore della prima edizione. Il percorso con partenza alle ore 9 da Settimo di Montalto Uffugo (località Santa Rita), attraverserà i comuni di Rende e Castrolibero, per concludersi con l’arrivo in Piazza Municipio a Cosenza. Nel programma è stata inserita anche una competitiva di 12Km che seguirà il percorso della mezza con partenza intorno alle 9.30 da Piazza Matteotti a Rende, ed arrivo sempre a Piazza Municipio a Cosenza; qui sarà di scena il giovane Antonio Guzzi della Libertas Lamezia, campione italiano juniores dei 1500m indoor e di corsa campestre, reduce dai mondiali di specialità svoltisi ad Amman in Giordania il 28 Marzo scorso. La mezza cosentina, valida come campionato regionale per club, vedrà ai nastri di partenza le più forti società calabresi, rappresentate dai loro migliori atleti; previsti al via almeno 300 concorrenti.

*Intervista di Giovanni Certomà


Sponsor Tecnico: Saucony


fonte: Maurizio Leone - http://www.trackandfieldchannel.net/

Nessun commento:

Posta un commento