venerdì 3 aprile 2009

Antonio Machado

La strada

XXII

Sopra l'amara terra,
fa la sua strada il sogno
tra labirinti, sentieri tortuosi,
parchi in fiore, ed in ombra ed in silenzio;
profonde cripte, scale per le stelle;
teatri di speranze e di ricordi.
Figure che passano e sorridono
- balocchi malinconici di vecchio -;

immagini amiche,
alla svolta del sentiero in fiore,
e chimere rosate
camminano...lontano...


Antonio Machado, Poesie

Nessun commento:

Posta un commento