mercoledì 11 marzo 2009

Sergio Bambarén

'Il tempo avrebbe insegnato ad Antonio la ricetta per sopravvivere sull'isola del cemento, qualchosa che aveva a che fare con i sentimenti più intimi per fronteggiare le esperienze più dure che gli sarebbe capitato di vivere per integrarsi in questo nuovo mondo e al contempo non perdere l'essenza della bellezza della natura in cui era cresciuto. Sebbene ancora non lo sapesse, la sua vicinanza alla natura sarebbe stata la sua arma migliore per salvargli l'anima.'

Sergio Bambarén, La musica del silenzio

Nessun commento:

Posta un commento