giovedì 26 marzo 2009

Scrivere di Giampaolo Salmaso

foto di Giampaolo - il nostro paese...


Io non posso cambiare il mondo,
invertire il vento o le stagioni,
se solo potessi non sarei mai imparziale
perciò per fortuna c'è chi
ne sa molto più di me, molto più di me...

Quando vedo un sorriso,
oppure ti spunta una lacrima,
riesco solo a scrivere, scrivere e scrivere.
Mi lascio alle spalle gli altri problemi,
metto a fuoco quel tuo istante
e corro a scrivere, a scrivere...

Lo so, non serve a molto tutto questo,
non si cancella la guerra o l'amore,
ma aiuta a capirmi, a guardarmi intorno.
Poi scopro che non posso fare altro,
che scrivere, scrivere ancora scrivere...

Se qualcuno però leggesse attentamente,
imparasse a capire solo poche semplici parole,
magari solo per poco,
si potrebbe cambiare.

A me basta un gesto, un pò di solitudine,
prendo la penna come fosse una spada
trafiggo le parole con l'inchiostro
e scrivo, scrivo, di nuovo scrivo...
servisse a qualcosa, non fa niente, scrivo
non ucciderei mai nessuno,
ma scrivo e vorrei che gli altri mi imitassero
così scrivo, magari male, ma scrivo anche per te.

Non ho mai cambiato il mondo,
non ho capovolto i mari e i fiumi
non ho ancora spianato montagne e colline
ma non è necessario perché
scrivo, scrivo, lo stesso scrivo,
forse un giorno chi lo sa...

Nessun commento:

Posta un commento