domenica 1 marzo 2009

Sergio Bambarén

Si nasce e si muore soli, a questo mondo, ma nel grande viaggio che è la vita la gente che incontriamo e gli amici che ci facciamo sembrano candele che rischiarano l'oscurità e ci giudano dove ne abbiamo più bisogno.

Sergio Bambarén, Fratello mare

Nessun commento:

Posta un commento