domenica 22 febbraio 2009

Paulo Coelho

Nel suo intimo, una voce le sussurrava che doveva proseguire, che era una donna forte quanto le sue antenate, che non aveva alcun motivo di preoccuparsi, giacché erano quelle figure ataviche a guidare il suo cammino e a proteggerla con la Sapienza del Tempio.
Si fermarono al centro della distesa di grano. Erano circondati dalle montagne: su una di esse c'erano una roccia dalla quale si poteva ammirare il tramonto, un capanno da caccia che dominava tutti gli altri e un luogo dove, una sera, una giovane aveva affrontato l'oscurità e il terrore.
'Mi sono abbandonata,' pensò. 'Mi sono abbandonata, eppure so di essere protetta'. Si figurò mentalmente la candela acces nella sua casa, il sigillo della Tradizione della Luna.
'Qui va bene,' disse, fermandosi.

Paulo Coelho, Brida

Nessun commento:

Posta un commento