giovedì 12 febbraio 2009

Orzo e ortiche - Cucina vegetariana


http://www.etnobotanica.org/wp-content/uploads/2008/01/ortica.jpg

200 g di orzo decorticato,
sal,
olio extravergine d'oliva,
2 cipolle,
200 g di tenere foglie d'ortica,
1 cucchiaio di miso d'orzo.

Lavate, lasciate in ammollo e poi cuocete l'orzo. Saltate intanto in poco olio a parte le cipolle sbucciate e affettate molto sottilmente, alle quali unirete le ortiche dopo qualche minuti di cottura. Una decina di minuti prima che l'orzo finisca di cuocere, aggiungetevi le verdure e il miso stemperato in 1/2 tazza d'acqua calda, mscolate con delicatezza e infine portate a termine la cottura. Prima di servire in tavola lasciate riposare la pietanza per una decina di minuti fuori dal fuoco.
E' un buon piatto primaverile; però abbiate cura di raccogliere le ortiche quando sono ancora molto giovani e quindi tenere, in un posto per quanto possibile lontano da eventuali fonti di inquinamento.

da Cucina vegetariana - Demetra

Nessun commento:

Posta un commento