mercoledì 4 febbraio 2009

Linda Olsson

'Sono nato nel mare. Ne sono stato circondato per tutta la vita', disse James. Era nudo nel letto e le cicale cantavano rumorosamente in giardino. 'Per me, il amre è la vita stessa. I colori, l'odore. Ho un anelito verso di esso. 'Si alzò sui gomiti. 'Immaginati un'onda alta, una parete color verde smeraldo pallido, con un banco di hahawai che va a caccia di pesci più piccoli. L'immagine più bella del mondo.' Allungò la mano e mi tirò sopra di sé. Mi tenne il volto tra le mani e mi guardò negli occhi. 'Voglio che voi due vi conosciate. Che impariate ad amarvi'.

Linda Olsson, Astrid e Veronika

Nessun commento:

Posta un commento