giovedì 15 gennaio 2009

Romain Gary

I vaglia continuavano a non arrivare e Madame Rosa ha incominciato a dare fondo alla cassa di risparmio. Aveva messo qualche soldo da parte per la vecchiaia, ma sapeva che non ne aveva più per molto. Il cancro continuava a non averlo ma tutto il resto si deteriorava rapidamente. Mi ha perfino parlato per la prima volta di mio padre e di mia madre perché sembra che fossero in due. Erano venuti una sera per depositarmi e mia madre si era messa a frignare e se n'è andata via di cors. Madame Rosa mi aveva tenuto come Mohammed, musulmano, e aveva promesso che sarei stato come un pascià. E poi, e poi... Sospirava ed era tutto quello che sapeva, a parte che non mi guardava negli occhi quando diceva queste cose. Non lo sapevo cosa mi nascondeva, ma di notte avevo paura.

Romain Gary, La vita davanti a sé

Nessun commento:

Posta un commento