domenica 4 gennaio 2009

Arthur Golden

'Be', qualche volta dovresti forse guardarti allo specchio, Sayuri. Soprattutto quando i tuoi occhi sono bagnati di lacrime, perché diventano...non so spiegartelo. E' come se fosse possibile vedere attraverso di essi. Sai, passo buona parte del mio tempo seduto di fronte a uomini che quasi mai mi dicono la verità; ed ecco che a un tratto incontro una ragazza che, pur non avendomi mai visto prima di allora, è disposta a lasciarsi scrutare direttamente nell'animo.'

Arthur Golden, Memorie di una geisha

Nessun commento:

Posta un commento