sabato 13 dicembre 2008

Maria Luisa Spaziani

Prendi la linea d'onda del mio cuore,
tu spiaggia dolce e saldo continente.
Sulla tua sabbia con la lingua traccio
pentagrammi da scrivere.

Ti corteggio e carezzo ventiquattro
ore su ventiquattro, e benedetta
giunge a svestirti un po', a denudarti
di qualche metro la bassa marea.

Maria Luisa Spaziani, Prendi la linea del mio cuore

Nessun commento:

Posta un commento