martedì 23 dicembre 2008

La notte di Natale



Il Bambino è venuto:
è nato un sole, prima dell'aurora.
Egli dorme nel fieno e nella paglia,
e io vorrei vestirlo di velluto.

Invece Iddio Bambino non ha nulla,
ma il babbo, San Giuseppe, è falegname,
e gli farà una culla.

La Mezzanotte è santa:
Maria, la madre, canta.

I pastorelli danzano contenti
e gli angioletti suonan gli strumenti.

da Il tuo libro del Natale - ed. Larus

Nessun commento:

Posta un commento