lunedì 8 dicembre 2008

Heinrich Heine

Dalla bocca di rosa
fioriscono figure di favole,
illuminate dal raggio
azzurro degli occhi stellanti.

La piccola avvolge i suoi capelli biondi
intorno alle mie dita,
dà ad ogni dito un nomignolo dolce,
ride, li bacia e tace.

Heinrich Heine, Impressioni di viaggio

Nessun commento:

Posta un commento