martedì 4 novembre 2008

Pensieri notturni

ritrovare pensieri sereni
ora sembra qualcosa di lontano,
tante cose da dire,
ma le parole restano dentro,
un pò di tristezza per non riuscire
a eliminare totalmente
qualcosa che fa male...
ieri, molte nuvole, diverse,
ma sembravano lontane,
belle, ma lontane...
oggi, tanto impegno,
ma lo senti cadere e,
ancora non si è esaurito del tutto...
desiderio di ritrovare pensieri sereni,
che si riflettano nel Natale,
e che sentano ancora forte
l'aria, il mare, le nuvole vicine,
la montagna che teneramente ascolta
e che guarda...
ritrovare sensazioni che fanno esplodere
le parole, parole non espresse bene,
ma con voglia di vita...
aspetto con fiducia il momento...
non cedo...
però penso, perché tanta leggerezza
nelle persone? e perché dò loro tanta importanza?
con tristezza vedo...e... mi dispiace...
leggerezza...
perché non riesco ad allontanarmi, almeno con la mente,
da questa assurdità che è riduttiva e che intristisce la dignità?
vedere e non esserne dispiaciuta...
e allontanarsi...senza scappare...
solo che è più facile...fare finta di nulla...

Nessun commento:

Posta un commento