giovedì 23 ottobre 2008

La signora d'acciaio di Vivian Lamarque


http://a3.img.v4.skyrock.com/a3c/feelingdreams/pics/664307447_small.jpg

Era come un roseo fiorellino, ma d'acciaio.
Come d'acciaio?
D'acciaio temperato. Quello che, ardente, viene gettato nell'acqua perché acquisti durezza.
Aveva davvero acquistato durezza quel fiorellino quando l'avevano gettato?
Sì.

dal libro Poesie 1972-2002 - Vivian Lamarque -Oscar Mondadori

Nessun commento:

Posta un commento