domenica 19 ottobre 2008

Goethe

Spesso ho errato e spesso mi sono ritrovato,
però mai più felice che adesso: questa creatura è la mia gioia!

E se anche qui cìè errore, risparmiatemi, o saggi dèi,
e toglietemelo quando sarò di là, nella gelida riva.


Johann Wolfgang Goethe, Poesie d'amore

Nessun commento:

Posta un commento