venerdì 19 settembre 2008

Piante


http://www.fitosito.it/ippocastano2.gif

La quercia drena
Bagno snellente
Mettiamo 50 grammi di corteccia in 1/4 di litro di acqua in ebollizione per 5 minuti. Il decotto va aggiunto nell'acqua del bagno.

L'ippocastano sgonfia
Olio anticellulite
Misceliamo mezzo litro di olio di oliva extravergine (spremuto a freddo) con 100 grammi di tintura madre d'ippocastano e massaggiamo tutte le sere le zone critiche per almeno un mese.

Il pioppo purifica
Tonico astringente
Facciamo macerare in un recipiente a chiusura ermetica 20 grammi di gemme in 2 parti di glicerina e una di alcol a 20 gradi (si comprano in farmacia). Dopo 15 giorni filtriamo e tamponiamo il viso con l'estratto glicolico 2 volte a settimana. E' una ricetta efficace per purificare la pelle grassa e seborroica.

Il pino tonifica
Suffumigi purificanti
Mettiamo 20 gocce di olio essenziale di pino a un baccinella di acqua bollente e avviciniamo il viso. Il vapore all'essenza di pino purifica la pelle.

Il tiglio idrata
Bagno rilassante
Mettiamo in infusione 500 grammi di fiori d'acqua per mezz'ora e versiamo nell'acqua della vasca (non più di 32 gradi). Il bagno al tiglio scioglie le tensioni nervose e tonifica la pelle.

da Natural Style - ottobre 2005

Nessun commento:

Posta un commento