sabato 20 settembre 2008

Paulo Coelho


foto da www.giovannicertoma.it

'Ripresero a camminare. Il bambino gli domandò perché mai i soldati si allenassero tanto.
'Non lo fanno soltanto i soldati, ma anche tua madre, e io, e coloro che seguono il proprio cuore. Nella vita, tutto richiede allenamento'.
'Anche essere profeta?'
'Anche capire gli angeli. E' tale il nostro desiderio di parlare con loro che alla fine non ascoltiamo ciò che dicono. Non è facile sentirli: nelle nostre preghiere, cerchiamo sempre di dire dove sbagliamo e che cosa vorremmo che ci accadesse. Ma il Signore sa già tutto, e a volte ci chiede solo di ascoltare quello che l'Universo ci dice. E di avere pazienza.

Paulo Coelho, Monte Cinque

Nessun commento:

Posta un commento