giovedì 11 settembre 2008

Muriel Barbery

"Vede, tutte le famiglie felici sono simili fra loro" borbotto per togliermi d'impaccio, "non c'è niente da dire".
"Ma ogni famiglia infelice è infelice a modo suo" mi dice lui guardandomi con aria strana, e di nuovo, all'improvviso, trasalisco.

Muriel Barbery L'eleganza del riccio

Nessun commento:

Posta un commento