lunedì 22 settembre 2008

Il mistero della vita

Chiudo gli occhi per vedere i colori
che prestano bellezza al giorno,
dolcezza piena di dolore e di cristallo,
nell'ombra del verde di un prato.
Strane nuvole che riempiono
la luna di tenero stupore,
mille fiori alzano lo sguardo verso il cielo
che saggio e brillante ascolta
il dolce canto della vita.
Rugida splendente che
vuole raggiungere il mare,
riposa e brucia,
mentre ogni tenero fiore
allarga i petali verso
un solenne traguardo,
forse il traguardo della vita,
spazio nel cuore sorridente e festoso.
Raggiungo il soffio dell'aria,
che sente il dolce fremito di un mare aperto
che gioca con i fiori,
fiori che corrono felici
verso prati erbosi.
Il mistero della vita.
Dolce tappeto di stelle
che accarezza la luna.

Nessun commento:

Posta un commento