giovedì 25 settembre 2008

Fiori colorati
nati per caso
nell'asfalto
della mia
vita.


Sogno che sbatte
contro un'onda.
Onda che
resta felice
nel mare.

Pensiero nel vento,
mentre l'aria filtra
il cuore che
irrompe
nella notte......


Rosso nella notte,
tenero abbraccio
pensato
e mai fatto
aspettando la mano.

Libera lo sguardo,
posato su una roccia
lontana e spigolosa,
ora guarda gli occhi
azzurri e neri.

Nessun commento:

Posta un commento