domenica 17 agosto 2008

Momenti unici, momenti di mare

Il tempo sembra fermarsi se il pensiero si posa sul mare,
vivi il movimento ritmico e sincero con occhi che guardano lontano,
parli e racconti la tua vita, un lungo discorso che solo il mare conosce,
limpido abbaglio, antico fiume in un deserto nascosto.
Il mare sembra voler premiare il tuo cuore e ti dona il soffio del mondo,
fiori che crescono sull'acqua, ma non sono ninfee,
sono fiori di un prato infinito, sono fiori, lavanda, viole, campanule,
fiori di campo, teneri e fieri che crescono nel mare,
e il mare li culla come fossero piccoli pesci curiosi e vivaci.
Storia delicata, mare che rende possibile le cose più delicate,
cose impossibili, che passano sulla guancia tiepida e morbida,
è la guancia del mare, che ti sfiora e ti saluta,
come salutasse un viaggiatore occasionale.
Ninna nanna che il mare ti canta per far crescere dentro di te
i sogni più belli, e ti culla come se una sirena ti chiamasse
per entrare dentro il mare e far vivere i momenti più belli.
Momenti unici, momenti di mare...

Nessun commento:

Posta un commento