lunedì 4 agosto 2008

Eleonora Lodà


Santa Caterina dello Jonio

"Ed il rapporto fra tutti era improntato alla consapevolezza di quello che ognuno era e valeva, di quello che ognuno poteva dare e dava. Fin dalle prime ore del mattino questa operosa comunità si sentiva muoversi indaffarata per mansioni diverse e l'obiettivo era uno solo: lavorare insieme in perfetta armonia con la natura che collaborava come sempre collabora, sempre se non viene aggredita e deturpata, e dà i suoi frutti a suo tempo sicché ogni stagione richiedeva mansioni diverse che rendevano viva ed operosa la vita vissuta fra quelle montagne, dove la parola "solitudine" non aveva senso nè significato: ne ha molto di più alla catena di montaggio o nelle tentacolari città che hanno offerto miraggi in cambio, appunto, della solitudine."

Eleonora Lodà, Dolce Paese

Nessun commento:

Posta un commento