giovedì 10 luglio 2008

Mario Tobino


MySpace and petsandco.com Comments




"Sul nome di Dante aleggiava a Firenze un sussurrio misterioso, chi lo diceva un gran sapientone, chi lo precisava quale teologo e chi come astronomo, qualcuno lo ricordava solo per i comizi. In realtà i suoi versi correvano, se li passavano furtivamente; alcuni fiorentini sanno a memoria canti della Commedia."

Mario Tobino, Biondo era e bello

Nessun commento:

Posta un commento