lunedì 16 giugno 2008

La casa gialla di Vincent Van Gogh (1888) Arles


http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/2/29/Van_Gogh_Yellow_House.jpg/300px-Van_Gogh_Yellow_House.jpg

Giallo, giallo, colore vivace, splendente,
forse è un sogno che si realizza o forse no...
la casa gialla è una speranza,
una luce che illumina il cammino di una persona che cerca,
e si nutre di colori, i colori dell'anima:
ogni volta diversi,misteriosi...
i colori parlano con lui, il dialogo è muto,
pieno di amore e di forte passione,
sempre sinceri, fino alla morte...
la casa gialla è la sua speranza di amore,
di fratellanza, ma...
il cielo è cupo...
in attesa...
cupo...
inquietante...
esaltante...
giallo...
e blu...
speranza e illusione
per un uomo puro...di una purezza disarmante...
non alla ricerca della felicità ma della purezza interiore,
grezza, vitale, possente, fino alla fine...
purezza gialla e blu...



Nessun commento:

Posta un commento