lunedì 23 giugno 2008

Friedrich - Opere


http://www.nga.gov.au/Exhibition/Turnertomonet/Images/LRG/165802.jpg

Dolmen nella neve


Concetto di neve e bosco, elementi tipici che evocano l’inconscio anche in psicanalisi.
Friedrich vuole rappresentare la pochezza dell’uomo, di cui non c’è più traccia, e della natura, infatti le querce sono al limite della loro esistenza. I rami che rappresentano la grandezza e la bellezza sono spezzati; tre alberi simbologia cristiana.








http://www.whipart.it/archivio2004/img/7-6-04-turner-sabrifalzone-img9.jpg



Naufragio della speranza


Opera risalente agli anni tra il 1821 e il 1824, il mare è ghiacciato mentre fagocita l’ultima parte del veliero. Dipinto di una modernità schiacciante! Compiacimento della forza della natura, paesaggio quasi non vero. Non c’è né pietà né compianto verso l’uomo, solo la grandezza della natura.






http://www.ricercapsichica.it/articoli/Naufragio.jpg


Naufragio di un veliro


in quest’opera il veliero non è metafora della vita, poiché ci sono più persone. La barca è simbolo dell’umanità coraggiosa alla ricerca di qualcosa che però si piega davanti alla natura

Nessun commento:

Posta un commento