mercoledì 18 giugno 2008

Denis Curzi stella della 13^ Corrinsieme road - race - articolo G. Certomà

Denis Curzi stella della 13^ Corrinsieme road - race di G. Certomà

Ingaggio di indiscussa qualità quello di Denis Curzi, uno dei più forti maratoneti italiani che corre per il gruppo sportivo dei Carabinieri Bologna. La passione per la corsa di Curzi nasce intorno agli 8 – 9 anni, quando accompagnato dal papà partecipava, vincendo, a tutte le garette che c’erano attorno al suo paese. Nel 1994, con la morte del papà, Curzi si mette a lavorare e continua a praticare la corsa quasi per gioco. Col passare del tempo, però, arrivano i risultati e sotto la spinta di Daniele Caimmi e del suo allenatore, il prof. Romano Tordelli, la corsa diventa una vera e propria professione che gli permette nel 2000 di entrare nel Gruppo sportivo dei Carabinieri. Da lì importanti crono e risultati agonistici. Arrivano il 13’42’’ sui 5000 mt, il 28’32’’ sui 10000 mt e l‘1h02’23’’ sulla mezza maratona. La distanza cui però Curzi si dedica è la maratona ed infatti nel 2006 stabilisce il suo attuale personale sulla distanza, 2h11’17’’, vincendo la Maratona di Treviso. Curzi è sicuramente un atleta che vale un tempo sotto le 2h10’, ancora però non ha trovato la maratona giusta. Ci ha provato alla Maratona di Roma nel 2007 e alla Maratona di Firenze nello stesso anno, in entrambe i casi, però, motivi climatici e qualcosa nella sua preparazione gli ha fatto perdere sempre lucidità e brillantezza nella parte finale. In questo 2008, però, è ritornato nuovamente a Treviso e a due anni di distanza ha rivinto da protagonista, col crono di 2h13’, la Treviso Marathon in una giornata dal clima pressoché desertico. Il 20 luglio sarà la stella italiana da battere alla Corrinsieme. Per tutte le informazioni sull’evento visitate il sito ufficiale
WWW.CORRINSIEME.IT


Nessun commento:

Posta un commento