domenica 18 maggio 2008

Gitanjali di R. Tagore


http://www.diddlmania.com/Public/avatar/Maryina/2007912114437_KareFirstLove225_rdax_220x225_60.jpg

Credevo che il mio viaggio
fosse giunto alla fine,
all'estremo delle mie forze,
che la via davanti a me fosse sbarrata,
che le provviste fossero finite
e fosse ginta l'ora di ritrarmi
nel silenzio e nell'oscurità.

Ma ho scoperto che la tua volontà
non conosce fine per me.
E quando le vecchie parole sono morte,
nuove melodie sgorgano nel cuore:
dove i vecchi sentieri son perduti,
appare un nuovo paese meraviglioso.

dal libro Gitanjali di R. Tagore - ed. Grandi Tasc. Econ. Newton

Nessun commento:

Posta un commento