sabato 19 aprile 2008

Omelia del giorno 20 Aprile 2008 di Mons. Riboldi


Omelia del giorno 20 Aprile 2008

V Domenica di Pasqua (Anno A)

Io sono la Via, la Verità, la Vita


Lo si tocca con mano lo smarrimento, che tanti genitori provano, oggi, di fronte ai figli, che sembrano concepire la vita in modo ben diverso da quella che, forse, si aveva pochi anni fa.
Non è tanto lontana la memoria di quando, nelle nostre famiglie, si viveva con semplicità; non si era travolti dai ‘messaggi’ che i mass media donano, invitando ad una vita spesso priva della ‘via’ da seguire, proponendo solo prospettive di ‘mille strade’, che sono, tante volte, proprio il contrario della ‘via della vita’.
Dialogando con i figli ci si rende conto che, spesso, già da adolescenti, prendono le distanze da quanto si credeva il segreto della bellezza della vita, che ha sempre origine da Dio sola fonte della gioia, e quasi impongono mentalità, mode, atteggiamenti, che sembrano uno schiaffo alle nostre radici cristiane.

FONTE: Antonio Riboldi – Vescovo –

Nessun commento:

Posta un commento