sabato 19 aprile 2008

Marta...di G. Certomà




Risuona nei mei ricordi una voce
radiofonica in grado di suscitare
emozioni...
una voce "timida" e poi sempre più
sicura, ironica, riflessiva.
Ricordo un caldo asfissiante di
luglio e l’affannoso gesto atletico
di una runner dal sorriso luminoso
oltre il cielo...

19/4/2008

http://www.giovannicertoma.it/

Nessun commento:

Posta un commento