venerdì 7 marzo 2008

Tutto nella tua notte di pace


http://www.goodwork.it/wp-content/uploads/2007/aprile/pasqua.jpg

un viso che sembra sceso dal cielo nella notte,
uno sguardo benevolo, attento e preciso,
gli occhi che si chiudono piano, piano,
si lasciano vincere dal sonno ancora leggero,
morbida bocca che lascia passare un sorriso,
un tenero sorriso che si apre,mentre il sogno si avvia.

la notturna calma del tenero cuore si amplifica,
il suono armonioso dell'anima che vibra,
sembra un enorme montagna che respira piano,
e magnanima guarda il villaggio lontano,
dove i sogni sono languidi e arrivano dovunque,
e il cuore lancia sguardi alle stelle lontane, o vicine.

un viso che sembra sceso dal cielo nella notte,
la notturna calma del tenero cuore si amplifica.

un tenero sorriso che si apre, mentre il sogno si avvia,
e il cuore lancia sguardi alle stelle lontane, o vicine.

tutto nella tua notte di pace.

Nessun commento:

Posta un commento