venerdì 7 marzo 2008

Omelia del giorno 9 Marzo 2008 di Mons. Riboldi

"Quando riesco, o Gesù, a vivere un momento di vero amore, che è vivere e credere in Te, quel momento, quel sacrificio che fa soffrire, poi è pace che vive in me, senza fine.Credo Gesù, e lo credo con tutto il cuore, che Tu e Tu solo sei la mia resurrezione e per questo voglio vivere di Te e con Te."

dall'Omelia del 9 Marzo 2008 di Mons. Riboldi

Nessun commento:

Posta un commento