domenica 9 marzo 2008

Non so perché penso queste cose...


http://oltreilcancello.files.wordpress.com/2007/01/hh-9.gif

luce che filtra,
una presenza, la tua presenza,

visione che parte dall'alto del cielo,

e piano, piano scende e arriva alla finestra.
puoi sentire la delicata presenza,
ti aiuta a seguire la strada,
che non vorresti percorrere,
ma la delicata presenza ti chiama,
ti aiuta, è sempre con te, ti porta con sé,
presso luoghi sconosciuti, ma pieni di pace, di amore.
bianco, il bianco dell'amore universale,
amore, solo amore, grande amore.

.........................
alberi di frutta con tante mele,
un persona le coltiva con tanto, tanto amore,
le segue, le cura, le osserva, sono tante, tante mele,
e solo una persona le ama così tanto,
e le mele sono rosse, lucide, piene di vita,
curate da una persona stupenda,
che vuole restare sempre con loro,
il giorno però finisce e il distacco è inevitabile.
la persona resta, ma si allontana l'anima
che ora cura altre mele, le mele che crescono nel cielo,
e sono tante, tante mele.

Nessun commento:

Posta un commento