domenica 30 marzo 2008

Io andavo tra alte montagne di Ivan Turgenev


Io andavo tra alte montagne,
Lungo chiari fiumi e per vallate...
E tutto ciò che incontrava il mio sguardo
Mi parlava di una sola cosa:
Io ero amato! ero amato!
E tutto il resto dimenticavo!
Splendeva il cielo sopra di me,
Stormivano le foglie, gli uccelli cantavano...
E le nuvol in rapida successione
Gioiosamente volavano chissà dove...
Spirava felicità tutto all'intorno,
Ma il mio cuore non ne aveva bisogno.
Mi portava, mi portava un'onda.
Larga come le onde del mare!
Nell'animo, regnava una calma
Al di sopra di gioie e amarezze...
Appena avevo coscienza di me:
Il mondo intero mi apparteneva!
Perché io non morii allora?
Perché noi due vivemmo ancor poi?
Vennero gli anni...passarono gli anni
E niente donarono
Che fosse più dolce e più chiaro
Di quei giorni puerili e beati.

Novembre 1878

dal libro Poesie in prosa di I. Turgenev -ed. Paoline

Nessun commento:

Posta un commento