lunedì 11 febbraio 2008

Ruscello

ruscello, dalle acque limpide,
non fermare il tempo,
lascia che scivoli dolcemente sulle tue acque,
che porti con sé molti sassi,
che rinfreschi la notte,
che tolga tutti i pensieri,
rinfrescando i cuori notturni.

ruscello, con il tuo percorso,
non fermare il tempo,
portalo con te e liberalo da tutte le stranezze,
così possano rimanere solo i pensieri più lieti e sinceri.

Nessun commento:

Posta un commento