domenica 17 febbraio 2008

Il giuramento degli Orazi di David


http://www.atuttascuola.it/SCUOLA/arte/400px-Orazi.jpg

Il giuramento degli Orazi
È l’opera che meglio rappresenta il neoclassico. Vi è un’esaltazione dell’eroicità dei personaggi della mitologia e della storia greco-romana. L’opera è un po’ fredda, unica critica allo stile neoclassico. La scena è caratterizzata da pochi elementi: i tre archi romani, e una prospettiva centrale; la luce è forte, ben direzionata ad esaltare il soggetto, risalta infatti sugli elmi e si concentra sulle daghe e sulle mani del padre, il quale incita i figli a morire per la patria.
A destra mogli e madri piangono, ma non fanno niente per fermarli; è conseguenza dell’azione nella scena centrale .Il gesto delle mani tese e la ricostruzione dell’ambiente risultano perfette. La pavimentazione è in marmo bianco e cotto, e porta all’arco centrale dove si concentra la scena. Il dubbio è celato dalla forza e dall’energia di questi eroi.
Dipinto di tipo stoico.

Nessun commento:

Posta un commento